Banor supporta Marevivo per la rimozione di una rete fantasma nel Mar Ligure

Banor ha supportato Marevivo per l’operazione di rimozione di una rete fantasma lunga 300 metri e con un peso di circa 450 kg, portata a termine nel fine settimana del 12-13 novembre 2022 alle Secche di Vada, nel Mar Ligure.

La rimozione ha interessato una zona particolarmente ricca di biodiversità e fauna ittica e ha permesso così di ridare ossigeno al mare.
Clicca qui per leggere il comunicato stampa: Marevivo, 14 novembre 2022.
La notizia è stata pubblicata su La Nazione, agrpress.it e su altre testate.
Clicca qui per accedere alla rassegna stampa completa in formato pdf: rassegna stampa.


I contenuti di cui alla presente sezione non sono stati oggetto di verifica da parte di organismi indipendenti. Nessuna garanzia, espressa o implicita, viene fornita in merito alla attendibilità, accuratezza e completezza delle informazioni e delle opinioni riportate. Esse non si basano su una valutazione di adeguatezza e non tengono conto del profilo di rischio degli eventuali destinatari; pertanto, non sono da intendersi quali raccomandazioni personalizzate e non costituiscono consulenza in materia di investimenti ai sensi del D. Lgs. 58/98. I contenuti del sito non possono essere riprodotti o pubblicati in tutto o in parte, per qualsiasi scopo, o divulgati a terzi.

Share