Rassegna stampa

L’intervista a Luca Riboldi, Direttore Investimenti di Banor SIM, pubblicata su Milano Finanza lo scorso 7 maggio, ripresa nello speciale Salone del Risparmio 2022, con box dedicato, all’interno della rivista Patrimoni.

leggi

L’intervista a Luca Riboldi, Direttore Investimenti di Banor SIM, pubblicata su Milano Finanza, in cui ha commentato la scelta di investire value anche sul growth e la strategia alla base del fondo Banor SICAV Mistral Long Short Equity.

leggi

I risultati della ricerca “La relazione fra rating ESG e lo spread di rendimento dei titoli obbligazionari sui mercati europei” a cura di Banor SIM e del Politecnico di Milano ripresi in un articolo sugli investimenti ESG pubblicato sul sito ing.it.

leggi

Le performance del primo trimestre 2022 delle Gestioni Patrimoniali di Banor SIM pubblicate su Milano Finanza. Nel pezzo viene data evidenza alla buona performance fatta registrare dalla linea High Focus Azionaria.

leggi

L’intervista a Luca Riboldi, Direttore Investimenti di Banor SIM, sull’attuale situazione macroeconomica e la strategia del fondo Banor SICAV Mistral pubblicata come copertina di Asset nel numero di aprile di Advisor.

leggi

Il contributo di Angelo Meda, Responsabile Azionario di Banor SIM, pubblicato nella Guida di We Wealth "Come investire nei titoli della difesa e dell'aerospazio".

leggi

Banor SIM, con il suo team di Corporate Finance, ha assistito l'azienda del medicale Pegasus in qualità di consulente finanziario nell’accordo con Lincotek Group.

leggi

Il contributo di Angelo Meda, Responsabile Azionario di Banor SIM, pubblicato nella Guida di We Wealth "Come proteggere il patrimonio e guadagnare con inflazione".

leggi

Banor SIM è tra i partner di UniCredit nell’ambito dell’iniziativa “Value Track for Women in Tech”, che prevede un percorso di crescita dedicato a 20 startup tech ad alto potenziale e a trazione femminile selezionate da UniCredit Start Lab.

leggi

I ribassi delle borse europee e asiatiche, l’aumento dei prezzi di materie prime agricole ed energia, il piano di crescita annunciato dalla Cina, gli investimenti in un’economia di guerra, le attese per il prossimo meeting della Fed.

leggi